mercoledì 30 gennaio 2008

How To Pythonize - L'indentazione del codice


In Python c'è un'indentazione ben precisa da rispettare. La struttura del codice è dettata da rigide indentazioni. In altri linguaggi, tipo il C, il programma può anche essere scritto tutto su una riga come ad esempio:

#include "stdio.h" int main (void){printf("Ciao mondo!");}


Questo oltre a essere molto poco leggibile, è anche poco manutenibile.
Il Python invece impone l'indentazione al codice, in modo da renderlo leggibile e manutenibile.

Vediamo un esempio di blocchi if annidati. L'indentazione vista nell'esempio è OBBLIGATORIA, altrimenti l'inteprete restituisce errore.
Sono ovviamente fuori da questa regola i commenti, ovvero le righe di codice che cominciano con il carattere '#'.



Aggiunta questa fondamentale informazione possiamo dalla prossima volta vedere come complicare un po' gli algoritmi inserendo i cicli.
Posta un commento