martedì 27 novembre 2007

Net & System Security 2007


Oggi a Pisa, nel centro conferenze dell'Università di Pisa si è tenuto il Net & System Security, ovvero una convention che aveva come tema principale (lo si evince anche dal banner preso dal sito ufficiale del main sponsor www.atsystemgroup.org) l'analisi delle vulnerabilità dei sistemi informatici.
Molto interessante è stato il seminario sull'argomento Net Security che parlava di quanti e quali rischi corrono oggigiorno i sistemi informatici sensibili (ovvero quelli che contengono dati importanti e personali) e come molte volte a determinare la sicurezza di un sistema in modo pesante sia la componente umana che, o per ragioni di costrutti aziendali, o per inesperienza e non curanza, può compromettere l'affidabilità di un sistema di sicurezza informatico.
Non c'è che dire, ritorno molto soddisfatto da una conferenza che sicuramente è stata molto ben organizzata.
Molto intrigante era lo stand IBM che ci ha mostrato i suoi nuovi processori decantandone le prestazioni, mostrandoci video delle capacità di rendering che possono raggiungere le macchine IBM. Shockante è la flessibilità dei sistemi IBM che permettono la più completa e minuziosa personalizzazione delle performace delle macchine (sarebbe molto utile seguire un corso da 2 500 € della IBM che alla fine ti da una delle macchine sulle quali si fanno gli esercizi, magari ci faccio un pensierino).
Lo stand microsoft ha lasciato molto a desiderare scarno di materiale e contenuti.

Torno quindi molto soddisfatto da un incontro che dovrebbe risvegliare in tutti la sensibilità a tematiche così importanti per l'informatica come la sicurezza dei sistemi, soprattutto quelli che sono costantemente in rete, e che ci riesce con interventi di personalità competenti.

Al prossimo anno!
Posta un commento